David Dalla Venezia

Nasce a Cannes nel 1965 e cresce tra Cannes e Venezia in una famiglia ed in un ambiente ricchi di stimoli ed esempi di artigianato e d’arte (il padre è artigiano del legno, corniciaio, doratore e restauratore). Per questo l’artista sviluppa la manualità e l’esperienza del mestiere (praxis) ed assume quel senso metafisico che sta a fondamento del fare artistico (poiesis). Diplomato al liceo classico ha poi studiato storia dell’arte e filosofia all’università di Venezia. Nel 1989 si tiene la sua prima mostra personale, presso la galleria Bac Art studio a Venezia. Negli anni ’90, continuando a dipingere ed esporre in Italia e all’estero, ha sviluppato il suo stile e perfezionato la tecnica pittorica cercando sempre un confronto con la contemporaneità. Attualmente intrattiene rapporti e relazioni con suoi colleghi pittori nel tentativo di sostenere, non solo con la sua pittura ma anche tramite l’organizzazione di eventi espositivi, l’auspicata rivalutazione di quella parte del mondo dell’arte dei nostri tempi che è stata finora penalizzata: la pittura figurativa. In questo contesto si inserisce negli ultimi anni l’esperienza come insegnante, per trasmettere l’insegnamento del disegno e soprattutto della pittura ad olio basato sull’utilizzo di pochi elementi, semplici ed essenziali.

a lato: ritratto fotografico di David Dalla Venezia, foto di Ulyana Accaramboni